Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Assolto il vignettista satirico Davide Sacco

Genova: dare del "leccaculo" ad un politico non è reato


Nella foto il querelante, Enrico Nan (Fli)
Nella foto il querelante, Enrico Nan (Fli)
27/08/2012, 12:01

GENOVA - Dire che un politico fa del "leccaculismo" non è reato. Lo ha deciso un Tribunale di Genova, che ha assolto il disegnatore satirico Davide Sacco nella sua querelle con Enrico Nan, ex deputato di Forza Italia ed ora nelle file di Fli. 
Tutto nasce nel 2006, quando Sacco interviene su un forum locale (www.uominiliberi.eu) contro Nan, scrivendo: "L’on. Nan ha perso più battaglie lui che l’Italia a Caporetto! Però è sempre lì… penso che il termine giusto sia leccaculismo, o ancor meglio…yesmanismo". Il riferimento era al fatto che Nan è sempre stato legato a Claudio Scajola, uno dei big della politica ligure, oltre che nazionale. 
La cosa non andò giù al deputato di Forza Italia, che reagì con una querela. Che oggi ha portato ad una sentenza di primo grado in cui il vignettista è stato assolto. Infatti la frase è stata considerata legittima critica politica che, ha spiegato il giudice, non si basa su fatti o notizie, ma su opinioni che - in quanto tali - non possono essere obiettive. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©