Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Genova, denunciati quattro mendicanti finti invalidi


Genova, denunciati quattro mendicanti finti invalidi
29/06/2009, 12:06

Quattro stranieri, indipendentemente gli uni dagli altri, avevano cercato di procurarsi il necessario per vivere mendicando per via XX Settembre, via centralissima di Genova, usando delle finte invalidità per muovere i passanti a compassione. C'era il marocchino di 67 anni che si metterva una coperta addosso e tendeva una mano tremante, simulando di essere ammalato di Parkinson; il giordano di 53 anni, residente a Firenze, che metteva esposto un cartello in cui diceva di esser cardiopatico; i due fratelli rom che si mettevano con la stampella (alternativamente uno la mattina e uno il pomeriggio), fingendo di avere una invalidità alla gamba coperta di cicatrici. Dopo numerose settimane di appostamenti e la raccolta di numerose testimonianze, i Carabinieri li hanno denunciati per abuso della credulità popolare.
Con tutto il rispetto per l'attività meritoria delle forze dell'ordine sono stati impiegati molti uomini per l'osservazione che è andata avanti per molti giorni, per le numerose persone prese a verbale e tutto il resto. E per cosa? Per quattro mendicanti che possono essere condannati solo ad una pena pecuniaria, che non saranno mai in grado di pagare. Ammesso che il processo avvenga prima della prescrizione che in questo caso è brevissima. Non era meglio usarli di pattuglia per trovare delinquenti veri?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©