Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

L'uomo aveva avuto un permesso premio

Genova: evade serial killer, autore di tre omicidi


Nella foto il carcere di Marassi
Nella foto il carcere di Marassi
18/12/2013, 15:44

GENOVA - E' evaso, durante un permesso-premio, Bartolomeo Gagliano, 55 anni. L'uomo - normalmente detenuto nel carcere di Marassi di Genova - doveva rientrare in carcere questa mattina, ma invece è uscito di casa con tre borse alle 6 del mattino, ha bloccato l'auto di un commesso, puntandogli la pistola addosso, e si è fatto accompagnare a via De Marini, in zona Sampierdarena. Qui ha fatto scendere il commesso e si è dileguato con l'auto, che adesso è ricercata dalle forze di Polizia della città. 
Gagliano già in passato è evaso durante i permessi premio, almeno 5 volte. Venne arrestato nel 1981, quando uccise una prostituta, Paolina Fedi, sfondandole il cranio con una pietra. Condannato ad otto anni di manicomio criminale, evase durante un permesso premio nel 1989, uccidendo una transessuale uruguayana e un travestito, ferendo anche una prostituta, a colpi di pistola. La sua caratteristica era di sparare un colpo di pistola in bocca alle sue vittime. Successivamente evase altre quattro volte tra il 1989 e il 1994. Ma per tutti gli omicidi ebbe sempre pene molto ridotte, perchè giudicato infermo di mente.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©