Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette due marocchini di 22 anni

Genova, in due derubano 68enne e gli spezzano le gambe


Genova, in due derubano 68enne e gli spezzano le gambe
14/09/2011, 18:09

GENOVA – Volevano prendere la sua collanina e per questo hanno spezzato, con calci e pugni, le gambe ad un pensionato di 68 anni a Genova.

In manette sono finiti due marocchini di 22 anni, volti già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina e lesioni gravi. I due, sono stati identificati dalla Polizia attraverso i filmati di alcune telecamere installate nella zona dell’aggressione avvenuta nell'androne di un palazzo di piazza Portello, nel centro cittadino. Tante le persone presenti al momento della rapina, che però hanno mostrato indifferenza. Solo dopo che il “colpo” era stato messo a segno, hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Al malcapitato pensionato, i medici del Galliera hanno diagnosticato 40 giorni di ricovero, purtroppo potrebbe riportare danni permanenti.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©