Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GENOVA: MARINAIO NARCOTIZZATO E VIOLENTATO


GENOVA: MARINAIO NARCOTIZZATO E VIOLENTATO
10/06/2008, 10:06

 

Narcotizzato in un bar, sequestrato, rapinato e violentato. E' successo a Genova ad un marinaio di 23 anni della Royal Navy britannica, nella notte tra domenica e lunedì. Il giovane, in servizio sulla fregata "Hms Somerset" ha lasciato il molo del porto antico, dove è attraccata la fregata, alle 9,30 di domenica sera raggiungendo un bar del centro storico per vedere una partita di calcio.

Il militare ha bevuto del vino, ha pagato il suo conto alla cassa. Dopo non ricorda più nulla. Si è svegliato alle 4,30 di ieri all'interno della stazione di Piazza Principe. Era stato rapinato e qualcuno aveva abusato di lui. Il giovane ha camminato per quattro ore sotto choc. Alle 9,30 ha ritrovato la strada del porto antico e si è recato dagli ufficiali della "Somerset" per denunciare quanto accadutogli. Il marinaio nega di avere bevuto abbastanza da perdere coscienza e memoria; nega di avere consumato droghe volontariamente. La notizia è stata anticipata stamani dal quotidiano genovese "Corriere mercantile".

 

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©