Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Genova: sieropositivo dona sangue, indagato per epidemia


Genova: sieropositivo dona sangue, indagato per epidemia
22/05/2009, 10:05

Un uomo di 55 anni è indagato per epidemia, a Genova. Costui avrebbe donato il sangue in uno di quei centri di raccolta mobili, che spesso si vedono, senza informare i medici presenti di essere sieropositivo. Una volta analizzato il sangue, si è scoperta la presenza di anticorpi HIV, e l'uomo è stato immediatamente denunciato. L'ipotesi di reato è quella di epidemia, una fattispecie che prevede come unica pena l'ergastolo.
L'uomo, sentito dagli inquirenti, ha detto di essere convinto che il proprio sangue sarebbe stato ripulito prima di essere utilizzato

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©