Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I carabinieri l'hanno filmato e pedinato

Genova: sospeso medico dal pronto soccorso per assenteismo


Genova: sospeso medico dal pronto soccorso per assenteismo
17/12/2012, 10:51

LAVAGNA (GENOVA) - Un medico del pronto sosccorso di Lavagna, in provincia di Genova, è stato sospeso per due mesi dal lavoro ed è stato denunciato dai Carabinieri per truffa ai danni dello Stato e falso. 
L'uomo era solito recarsi al lavoro, timbrare regoilarmente il cartellino e poi allontanarsi. Succedeva sempre lo stesso giorno della settimana: usciva dall'ospedale in pantaloncini da calcio e maglietta, saliva sulla sua auto ed andava a giocare con gli amici. Poi tornava dopo la partita, in tempo per rivestirsi ed uscire timbrando regolarmente il cartellino di uscita.
I Carabinieri l'hanno fotografato, pedinato e filmato; dopo di che è scattata la denuncia.
Ma l'azione è molto grave, non solo perchè si lasciava sguarnito un reparto dell'ospedale, ma anche perchè il medico era solitamente di turno la sera ed in un reparto d'urgenza. Se ci fosse stato immediato bisogno di lui, il paziente poteva morire prima che il medico venisse rintracciato, avvisato e che potesse tornare al suo reparto. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©