Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il procuratore capo: "Lo stiamo cercando ovunque"

Genova, speranze per l'imprenditore rapito


Genova, speranze per l'imprenditore rapito
21/12/2012, 16:44

GENOVA – E’ fiduciosala Procura di Genova, sul caso del sequestro dell'imprenditore spezzino, Andrea Calevo. E’ il procuratore capo, Michele Di Lecce, a cui è stato affidato il compito di coordinare le indagini ad offrire una speranza alla famiglia: “Ci sono possibilità che Andrea Calevo sia ancora vivo. Lo stiamo cercando ovunque – ha detto il magistrato - l'area geografica è estesa, i familiari dopo cinque giorni devono continuare ad avere speranza”.

A sentire Di Lecce ci sono tanti tasselli che vanno sempre di più ad incastrarsi tra loro e su cui si sta indagando. “Certamente - ha aggiunto - non possiamo dare termini che non dipendono da noi. Le varie forze di carabinieri e polizia stanno operando al massimo, dopodiché i tempi saranno imposti dalle circostanze”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©