Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GENOVA: UN FERROVIERE TIMBRA ANCHE PER SETTE COLLEGHI, TUTTI LICENZIATI


GENOVA: UN FERROVIERE TIMBRA ANCHE PER SETTE COLLEGHI, TUTTI LICENZIATI
12/08/2008, 14:08

Il fatto è avvenuto circa un mese fa, presso l'officina di Trenitalia di piazza Giusti, a Genova. Un ferroviere è stato colto dal caporeparto mentre timbrava i cartellini di uscita anche per sette suoi colleghi. I colleghi hanno affermato che gli avevano chiesto la cortesia solo per avere il tempo di farsi la doccia e prendere il treno, dopo avere fatto due ore di straordinario. Ma Trenitalia non gli ha creduto o l'ha ritenuto poco importante e ha dato loro il massimo della sanzione, il licenziamento. I sindacati hanno protestato, affermando che la sanzione è eccessiva e che i minuti sottratti all'azienda sarebbero pochissimi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati