Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Geologi, Campanelli: “Al via le geoescursioni promosse dall’Ordine”


Geologi, Campanelli: “Al via le geoescursioni promosse dall’Ordine”
20/04/2012, 17:04

Domani a Benevento il premio Sipionyx Samniticus e presentazione delle geoescursioni . Sabato 21 Aprile – Ore 11 e 30 – Convitto Nazionale – Piazza Roma – Benevento. La geologia , la nostra storia , il territorio , l’amore per ciò che è cultura , passione , curiosità , c’è davvero tutto nello straordinario calendario delle geoescursioni promosso dall’Ordine dei Geologi della Campania che sarà presentato domani a Benevento , nell’ambito della settimana scientifica . C’è anche tanta gioventù nell’impegno costante dei geologi . C’è la voglia di far vedere la Campania , di raccontare siti sconosciuti.  La Campania ma l’Italia tutta posseggono geositi di notevole valore scientifico ed anche turistico .  “Abbiamo iniziato con una geoescursione straordinaria alle Ciampate del Diavolo, - ha affermato Luciano Campanelli , consigliere dell’Ordine dei Geologi della Campania - nel casertano , dove è stato possibile osservare , essere dinanzi , alle impronte vere degli ominidi lasciate sulla lava dell’eruzione del Roccamonfina. Domani a Benevento presenteremo alla stampa ed ai cittadini , le nuove geoescursioni . E’ un’occasione per conoscere posti meravigliosi.  Con le altre geo - escursioni saremo nel territorio irpino, dove andremo a vedere gli alabastri di Gesualdo e le Mefite di Rocca . Saremo anche a Castelvenere nell’ambito dei percorsi di geologia e vino in ricordo della professoressa Lucilia Gregori . Visiteremo anche il Geoparco del Cilento e Vallo di Diano , patrimonio mondiale dell’Unesco , dove avremo modo di apprezzare le straordinarie bellezze del massiccio degli Alburni e le

grotte di Castelcivita . A Luglio , le geo - escursioni daranno vita ad un vero viaggio nella Piana del Fiume Sele con le dune costiere di S. Cecilia e di Lido Spineta, i travertini di Paestum e le sorgenti del Capodifiume . A Settembre viaggio nel territorio della Valle dell’Ofanto con il parco archeologico di Compsa , le pietre ornamentali di Sant’Andrea di Conza ed il Centro di Calitri nell’avellinese . Geoescursioni anche ai musei paleontologici di Montefalcone Valfortore e di Baselice con un affascinate viaggio nel territorio del Fortore (BN) . Concluderemo le con l’Alta Valle del Sele , le acque termo – minerali , l’Oasi di Valle Caccia e andando alla riscoperta di una Napoli e di un territorio napoletano ancora sconosciuti” . Le escursioni sono effettuate in collaborazione con le associazioni Lerka Minerka e Geologia & Turismo. E domani appuntamento in grande stile , ancora una volta a Benevento , il cui territorio è patria della paleontologia . Alle ore 11 e 30 di domani , Sabato 21 Aprile , presso il Convitto Nazionale in Piazza Roma a Benevento , dopo l’intervento degli allievi del Ginnasio dell’Istituto “De La Salle” di Benevento con riflessioni sulla salvaguardia del Creato, si svolgerà la cerimonia di premiazione della Settima edizione del premio “Scipionyx Samniticus e la Paleontologia Nascosta” nell’ambito del “ Progetto Permanente di Divulgazione Geologica” promosso dall’Onlus Un Futuro al Sud con il patrocinio dell’Ordine dei Geologi della Campania dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Benevento , del Comune di Pietraroja . Saranno presenti i geologi Vincenzo Amato, Sabatino Ciarcia e Roberto Pellino ed consiglieri dell’Ordine dei Geologi della Campania , Lorenzo Benedetto e Luciano Campanelli che illustreranno il calendario delle geoescursioni .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©