Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Italiano in manette

Germania: arrestato imprenditore, latitante da 10 anni

Condannato a 18 anni dopo il crac della sua holding

Germania: arrestato imprenditore, latitante da 10 anni
06/05/2011, 15:05

MILANO - Era latitante da più di dieci anni Achille Caproni di Taliendo, arrestato dalla polizia italiana a Bad Nenndorf, in Germania. Ora dovrà scontare una condanna di 18 anni per bancarotta fraudolenta e truffa. L’imprenditore era indagato nell’ambito del crac che negli anni ’80 vide protagonista la sua holding, la Compagnia Generale Industriale, fallita nel 1983. Negli anni ’70 ’80 risalirebbero i reati ai danni d’istituti di credito. Secondo quanto riferisce la questura di Milano, l’imprenditore è stato bloccato nel pomeriggio di ieri nella località vicino ad Hannover.
Caproni fa parte della nota famiglia di industriali aeronautici.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©