Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giallo a Pescara: cadavere trovato nel suo appartamento


Giallo a Pescara: cadavere trovato nel suo appartamento
14/11/2012, 19:23

PESCARA – Si chiama Nicola Bucco l’uomo di 53 anni trovato morto, in una pozza di sangue, nel suo appartamento in Via Leopardi, nel centro di Pescara. A trovare il corpo è stato un conoscente della vittima.

La porta dell’abitazione era socchiusa, senza segni di effrazione, la pentola ancora sul fuoco acceso, tutti segnali che fanno pensare agli inquirenti che il Bucco conoscesse il suo assassino.  Lavorava per una ditta di manutenzione stradale e avevi piccoli precedenti penali. Si era trasferito da un paio di mesi.

A indagare sono gli uomini della squadra mobile diretti da Pierfrancesco Muriana, il caso è seguito dal pm Gennaro Varone. La pista per ora predominate è quella di omicidio. A breve è previsto un vertice in Procura tra Forze dell’ordine e Magistrato.

 

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©