Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Proseguono le indagini

Giallo di Bracciano, indagato il fidanzato di Federica


Giallo di Bracciano, indagato il fidanzato di Federica
07/11/2012, 18:41

ANGUILLARA SABAZIA – Proseguono le indagini per scoprire la verità sulla morte di Federica Mangiapelo, la ragazza di Anguillara Sabazia, trovata  morta lo scorso 1 novembre. Secondo fonti investigative, a finire nel registro degli indagati è Marco, il fidanzato della giovane.
Secondo gli investigatori, l’iscrizione del ragazzo nel registro degli inquirenti è un atto dovuto per consentire agli specialisti del Ris di effettuare gli accertamenti del caso, tra cui quelli sulla sua auto.
Da parte dei carabinieri proseguono i riscontri su quanto dichiarato dal fidanzato Marco e confermato da un testimone, sulle ultime ore di vita di Federica. Riscontri questi che riguarderebbero anche il testimone che ha dichiarato ai militari di aver visto la giovane, poco dopo le 3 del mattino del primo novembre, camminare da sola, sotto la pioggia sul lungolago. In particolare, gli investigatori starebbero verificando se la distanza e il maltempo consentissero all’uomo di identificare con certezza Federica.
“Finché la procura non avrà a disposizione i risultati degli esami tossicologici e istologici - fanno sapere fondi investigative - non avremo a disposizione elementi certi su cui basarci. Lo stesso orario della morte, fissato indicativamente per le 4 potrebbe subire variazioni relative ma significative ai fini delle indagini”. Al momento, quindi, la morte della sedicenne, sebbene l’autopsia abbia escluso qualsiasi forma di violenza e che il decesso non sia avvenuto per annegamento, è ancora avvolta dal ministero. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©