Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Conferenza stampa dei tre ccoperanti rapiti e rilasciati

Gino Strada querela "Il Giornale" e "Libero"



Gino Strada querela 'Il Giornale' e 'Libero'
23/04/2010, 11:04

MILANO - Gino Strada, il fondatore di Emergency, ha annunciato che querelerà i quotidiani "Libero" ed "Il Giornale" per avere diffuso false notizie a proposito delle confessioni - mai avvenute - dei tre cooperanti di Emergency rapiti dalle autorità afgane e poi rilasciate dopo una settimana di prigionia e dopo aver chiuso l'ospedale che la ONG ha a Lashkar-gah.
Lo ha comunicato lo stesso Strada, in una conferenza stampa in corso a Milano, dove Matteo Dell'Aira, Marco Garatti e Matteo Pagani stanno incontrando la stampa. "Ci aspettiamo un titolo - ha detto il fondatore di Emergency - con scritto 'sono innocenti'. Ma la spazzatura non lo farà, continueranno a fare il loro sporco mestiere".
I tre cooperanti invece hanno parlato della loro avventura, sostenendo di essere stati trattati tutto sommato bene, durante la loro prigionia, "con umanità e rispetto, ha detto Dell'Aria.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©