Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Il fatto è successo a Napoli

Gioca con arma e muore: era un pregiudicato


Gioca con arma e muore: era un pregiudicato
26/07/2009, 11:07

(ANSA) - NAPOLI, 26 LUG - Colpito ieri da un proiettile partito per errore da un'arma da fuoco: e' morto cosi' Enio Tatangelo, pregiudicato di Frosinone. Ieri era stato trasportato da sconosciuti, gia' cadavere, all'ospedale di Nola. Stamani si e' costituito ai carabinieri Filippo Tomacchio con il quale la vittima stava giocando con un'arma, che non e' stata ancora trovata. Tatangelo era titolare di un'impresa di taglio e vendita di legname da ardere;Tomacchio era un cliente. E' accusato di omicidio colposo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©