Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il blitz delle Fiamme Gialle

Gioco d'azzardo, nove videopoker sequestrati nel salernitano


Gioco d'azzardo, nove videopoker sequestrati nel salernitano
04/09/2009, 09:09


Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, predisposti e coordinati dal Comando Provinciale di Salerno, le Fiamme Gialle della Tenenza di Battipaglia hanno effettuato un intervento a contrasto del gioco d’azzardo. Già nel corso del 2008 e nel primo semestre del 2009 sono state sottoposte a sequestro, da parte dei finanzieri di Battipaglia, oltre 140 macchinette irregolari le quali, artatamente modificate, consentivano una probabilità di vincita estremamente al di sotto del 75% previsto dalla legge, così permettendo ai titolari di bar, circoli ricreativi ed attività similari, la realizzazione di ingenti guadagni a danno di ignari avventori e di procurare un sensibile ammanco alle casse dell’erario, visti i mancati versamenti di quanto dovuto per legge. L’operazione è stata eseguita nella giornata di ieri, infatti, al termine di tre distinti interventi effettuati nei comuni di Colliano e Valva, all’interno di tre bar, sono stati rinvenuti e sequestrati ben nove “apparecchi da intrattenimento”, detenuti nella più totale illegalità poiché sprovvisti dei prescritti nulla osta. Per i titolari dell’esercizio è scattata la segnalazione al Questore di Salerno per i relativi adempimenti legati alle violazioni di natura amministrava. L’operazione si inquadra nell’incessante e continuativa attività delle Fiamme Gialle battipagliesi a contrasto degli illeciti economici che testimonia il costante e attento presidio esercitato dal Corpo su tutto il territorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©