Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Freddato sotto casa

Gioia Tauro, giovane di 29 anni ucciso in un agguato

la vittima, incensurata, ma già nota alle forze dell'ordine

Gioia Tauro, giovane di 29 anni ucciso in un agguato
08/07/2011, 14:07

GIOIA TAURO - In seguito ad un agguato a Gioia Tauro, un giovane di 29 anni è stato ucciso questa mattina. Il ragazzo saliva sulla propria automobile sotto casa. Ignoti hanno iniziato a sparare all’impazzata diversi proiettili d’arma da fuoco contro il giovane. Il ventinovenne è stato subito trasportato all’ospedale di Polistena (Reggio Calabria). I soccorsi si sono dimostrati vani: il giovane è morto poco dopo il ricovero. I colpi di pistola lo avevano raggiunto alla testa ed all’addome. La vittima era incensurata, ma già nota alle forze dell’ordine. Nel 2008 il giovane era stato coinvolto nell’operazione “Cento anni di storia” contro la cosca Piromalli-Mol‚, ma nel processo era stato assolto.
Negli ultimi 2 giorni sono stati 3 gli omicidi in Calabria: ieri a Lamezia Terme (Catanzaro) e Rosarno (Reggio Calabria) erano stati uccisi, rispettivamente, Francesco Torcasio, di 20 anni, e Francesco Giovinazzo, di 31.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©