Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giornata di cortei a Roma

Capitale blindata e massima attenzione alla sicurezza

Giornata di cortei a Roma
24/11/2012, 09:43

ROMA - Giornata intensa è prevista oggi nella Capitale, dove in successione si terranno una serie di cortei. I primi a scendere per le strade saranno gli studenti delle scuole superiori e gli universitari che partiranno alle 9 da Piramide, un corteo che non è stato preavvisato e quindi nemmeno autorizzato. In contemporanea, da Piazza delle Repubblica, a manifestare saranno i Cobas. Alle 16 il corteo di Casa Pound, i giovani di estrema destra, partirà da Piazza Mazzini. Inoltre anche due sit in previsti: uno a Largo Bernardino da Feltre e l’altro a Piazza Vittorio.

La città è blindatissima. Il terrore che possa ripetersi quanto accaduto durante la manifestazione degli studenti il 14 novembre è dietro l’angolo e proprio per questo motivo  una serie di colloqui ha impegnato gli uomini addetti all’ordine pubblico fino a tarda sera. Il Prefetto Giuseppe Pecoraro ha così spiegato: “I palazzi istituzionali sono inviolabili”. Infatti oltre mille uomini delle forze dell’ordine saranno impegnati  attorno ai palazzi delle istituzioni per impedirne l'accesso. 

Il Sindaco, Gianni Alemanno, assicura che il tutto è stato organizzato con l’intento di creare il minor disagio possibile ai cittadini: “Ci sarà la massima attenzione per evitare che i cortei possano creare problemi di traffico o ordine pubblico”. Il Ministro degli Interni, Annamaria Cancellieri, ha invece rivolto un invito ai manifestanti: “Sarà una giornata calda, ci sono manifestazioni tutto il giorno in diverse città e la affronteremo con la grande professionalità della forze dell’ordine: conto su di loro. Invito poi i cittadini a manifestare liberamente ma senza violenze, che non giova a nessuno, soprattutto non a loro. Invito quindi alla serenità e al dialogo.”

 

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©