Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Giornata mondiale contro la droga, dossier della Regione


Giornata mondiale contro la droga, dossier della Regione
24/06/2010, 20:06

L'Assessorato alla Sanità della Regione Campania, Settore Fasce Deboli ha realizzato un dossier n occasione della 23.a Giornata contro l'abuso e il traffico illecito di droghe, che si celebra il prossimo 26 giugno.
Il dossier, consultabile sul sito www.regione.campania.it è intitolato “Esperienze, testimonianze e progetti in Campania”.
Con esso si fa il punto sull'uso delle sostanze stupefacenti sul territorio regionale e, allo stesso tempo, vengono diffuse informazioni sulle attività e sulle risorse umane impegnate nel contrasto e nella prevenzione del fenomeno droga.
Nel documento si registra che in Campania, come indicato nel “Report 2009”, nei Servizi Tossicodipendenze (Ser.T) sono stati presi in carico circa 24.426 utenti, con netta prevalenza dei maschi (circa il 90% ) e con una percentuale di nuovi iscritti di circa il 21%.
Il dato complessivo confrontato al dato del “Report 2010” (attualmente in preparazione), che è di 23.633 utenti, esprime un trend in diminuzione, così come già negli anni precedenti.
All'interno dell'utenza complessiva si rileva un considerevole e progressivo “invecchiamento” della popolazione dei tossicodipendenti: il 20% ha più di 39 anni. Si segnala che le sostanze d'abuso primarie sono l'eroina (con netta prevalenza: 60%) seguita a molta distanza (15%) dalla cocaina, e, poi, dalla cannabis (5%).
Gli operatori impegnati nei Servizi Tossicodipendenze sono 748, tra medici (203), infermieri (214), psicologi (105), assistenti sociali (117), sociologi, educatori e altre figure professionali di supporto.
Il dossier fornisce altresì notizie sui progetti che attualmente sono attivi per la cura, il contrasto e la prevenzione del fenomeno droghe su tutto il territorio campano fornendone scopi, indirizzi, contatti, referenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©