Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine

Giovane ucciso a coltellate davanti alla sua abitazione

Il corpo è stato trovato in un campo

Giovane ucciso a coltellate davanti alla sua abitazione
12/10/2011, 10:10

CAMPOBASSO - E' stato ucciso a coltellate la notte scorsa davanti alla sua abitazione, in contrada Pagliarone a Guardiaregia. Si tratta di Tonino Salvatore, 27enne, il cui corpo è stato trovato in un campo, a 150 metri dall'abitazione. Il giovane nella tarda serata di ieri era rientrato dopo il turno di lavoro in un'azienda di Bojano ed era in compagnia del padre. Dopo un pò è uscito ed è stato stato aggredito; ha tentato la fuga senza successo. "Ho sentito mio figlio urlare, mi sono affacciato dalla finestra ma non ho visto nulla. Mio figlio era scomparso, allora ho dato l'allarme chiamando i carabinieri". Cosi' Domenico, il padre di Tonino Salvatore, ucciso ieri sera davanti alla porta di casa, racconta quanto accaduto. Gli uomini dell'Arma arrivati sul luogo della tragedia hanno iniziato a perlustrare la zona e poco dopo hanno trovato il corpo senza vita. Sul posto è quindi giunto il sostituto procuratore Fabio Papa e poco dopo il medico legale Florio Reale. Per tutta la notte gli investigatori hanno controllato tutta l'area facendosi luce con delle torce, alla ricerca di indizi e dell'arma del delitto. Solo dopo le quattro del mattino il magistrato ha ordinato la rimozione della salma. Si scava ora nella vita del 27enne per scovare l'assassino. Il fratello della vittima, che vive a Bojano, a pochi chilometri di distanza, ha un passato difficile alle spalle. Qualche anno fa aveva tentato di uccidere una operatrice della casa famiglia che lo ospitava a causa dei suoi problemi psichici

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©