Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

ragazza va in ospedale per dolori alla pancia ma partorisce

Giovane ucraina partorisce ma non sa di essere incinta


Giovane ucraina partorisce ma non sa di essere incinta
20/10/2011, 21:10

Incredibile esperienza per una giovane coppia di ucraini, attualmente residenti a Castelnuovo Magra e da poco sposati. La giovane donna si reca al pronto soccorso – sorretta dal marito – perché accusava forti dolori al basso ventre ed entrambi pensavano ad una colica. Quando però i medici l’hanno fatta stendere sul lettino per poterla visitare, si sono accorti che i dolori non dipendevano da una colica ma semplicemente dal fatto che la donna stava per dare alla luce un bambino. Infatti, dopo pochi minuti è subito spuntata la testolina ed in pochissimo tempo il piccolo è stato partorito, nonostante l’ospedale sia stato privato – da poco più di un anno – del reparto di maternità. L’equipe medica – nonostante questo – non si è scoraggiata e grazie ai medici presenti, al chirurgo, alla dottoressa della rianimazione, agli infermieri e all’equipe del 118 di Sarzana, il piccolo è nato e sta bene, così come sta bene la neo mamma. Nel vedere il loro primogenito appena nato, i genitori sono scoppiati a piangere per l’emozione e la gioia in quanto inconsapevoli della gravidanza della giovane e impreparati a questo lieto evento.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©