Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sono stati cortei pacifici

Giovani in piazza, un “urlo” contro la crisi


.

Giovani in piazza, un “urlo” contro la crisi
17/11/2011, 16:11

NAPOLI –  Im migliaia hanno sfilato per il centro di Napoli con bandiere e striscioni. Sono studenti, quelli vogliosi di cambiamento di Napoli e Provincia scesi in piazza per chiedere, soprattutto in questo momento di crisi, più attenzione alla scuola pubblica. Due lunghi cortei hanno attraversato le strade del centro cittadino, paralizzando quasi completamente il traffico veicolare: il primo  è partito da piazza del Gesù, il secondo da piazza Mancini. Si sono poi incontrati a via Marina per giungere fuori la sede della giunta regionale della Campania.
E questa mattina in piazza è scesa anche la Fgci per protestare contro il mondo della finanza.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©