Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I ragazzi fermati provengono tutti dalla provincia di Napoli

Giovani ubriachi, sette patenti ritirate


.

Giovani ubriachi, sette patenti ritirate
22/11/2010, 13:11

NAPOLI - In seguito ad una notte di controlli sulla movida effettuati dalla polizia municipale a Chiaia, ai decumani e al Vomero, fra sabato e ieri sono state ritirate sette patenti. Undici auto e moto sono state sequestrate e sono state fatte più di cento contravvenzioni per divieto di sosta nella zona di Chiaia.
Ventisette i parcheggiatori abusivi denunciati e verbalizzati e numerose patenti sono state ritirate. Si tratta di sette giovani alla guida in stato di ebbrezza nella zona della Riviera di Chiaia, tutti di sesso maschile. Le squadre di agenti coordinati dai tenenti Sabato Caputo, Giuseppe Cortese e Giuseppe Imperatore hanno effettuato trentuno controlli con l’etilometro e ai narcotest non è stata registrata nessuna persona positiva.
Il dato più allarmante è che le persone fermate sono tutti ragazzi di giovane età, tra i 20 e i 25 anni e tutti provenienti dalla provincia di Napoli. Nessuna contravvenzione invece per i tassisti in seguito ai controlli dei vigili svolti tra Piazza Garibaldi, la Riviera di Chiaia, piazza del Gesù, via dei Mille e piazza Vittoria.
Narcotest e alcool test non hanno rilevato nessun tassista positivo e anche le verifiche fatte su conducenti di dieci bus turistici sono state superate senza problemi. Proprio venerdì scorso un tassista è stato arrestato dopo aver rubato dei bagagli ad un inglese ospite del Forum delle culture. A tal proposito la polizia municipale precisa la grande collaborazione dei tassisti nel sottoporsi ai test .

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©