Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giro illegale di scommesse: 30 arresti, coinvolti i Casalesi


.

Giro illegale di scommesse: 30 arresti, coinvolti i Casalesi
27/04/2009, 11:04

C'è anche lo zampino dei Casalesi nella vicenda delle scommesse sportive e attività ludiche illecite venute a galla nell'ambito di un'operazione delle Fiamme Gialle di Napoli che ha portato in manette 30 persone. Dalla notte scorsa 500 agenti del G.I.C.O. e dello S.C.I.C.O. stanno eseguendo gli arresti disposti dalla Dda nel capoluogo campano: coinvolti nel business illecito legato al controllo delle sale da bingo e delle attività per scommesse sportive, esponenti del clan dominante nel Casertano ma anche della camorra napoletana e della mafia, oltre ad imprenditori collusi. L'operazione che ha consentito di disarticolare l'organizzazione criminale giunge al culmine di tre anni di indagini: 87 responsabili sono stati individuati e beni e valori per oltre 150 mln di euro sono stati sequestrati in 13 città italiane. I reati contestati agli arrestati vanno dall'associazione di tipo mafioso, all'estorsione, alla truffa allo Stato, al riciclaggio di denaro sporco, alla corruzione di pubblici ufficiali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©