Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' accaduto a Varese

Giudice dice si al cane in clinica per visitare la padrona


Giudice dice si al cane in clinica per visitare la padrona
10/01/2012, 12:01

VARESE - Viene ricoverata in clinica con gravi patologie e chiede di poter incontrare il suo cane. Il regolamento dice che gli animali in ospedale non possono entrare, ma il giudice decide altrimenti e la signora potrà ricevere le visite del suo animale. E' quanto accaduto a Varese, il giudice tutelare Giuseppe Buffone, nella sua sentenza ha sancito che il “sentimento per gli animali costituisce un valore e un interesse a copertura costituzionale”.

La signora aveva fatto richiesta di poter vedere il suo cane al personale della clinica, che aveva però risposto negativamente per motivi igienico-sanitari e dunque la donna si era mossa per vie legali. Le motivazioni del giudice sono legate all’evoluzione dei costumi, al cambiamento della coscienza sociale, al rispetto di tutte le creature viventi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©