Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giugliano in Campania, arresto per detenzione illegale di armi e munizioni


Giugliano in Campania, arresto per detenzione illegale di armi e munizioni
07/10/2011, 14:10

A Giugliano i carabinieri del nucleo investigativo di napoli hanno arrestato per detenzione illegale di armi da guerra e munizioni un 43enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine. L’uomo è stato notato, a piedi, su via salvatore di giacomo, in atteggiamento sospetto, dai militari dell’arma che lo hanno avvicinato per controlli. alla vista dei carabinieri l’uomo prima gli ha puntato contro una pistola e poi ha tentato la fuga, disfacendosi dell’arma. raggiunto e bloccato dopo breve inseguimento, i militari dell’arma hanno recuperato la pistola calibro 9 con caricatore inserito e 6 cartucce. con successivi controlli i carabinieri hanno accertato che l’arma era stata smarrita il 20 gennaio da un 35enne di napoli. con successiva perquisizione domiciliare nell’abitazione della madre i militari dell’arma hanno trovano uno zainetto di proprietà dell’uomo contenente una pistola calibro 9, una pistola calibro 38, 50 cartucce calibro 9 e 30 calibro 38, regolarmente detenute ma in possesso di porto d’armi scaduto. armi e munizioni sono state sequestrate. l’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©