Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Giugliano in Campania, rapinano ufficio postale minacciando impiegati con cd rotto


Giugliano in Campania, rapinano ufficio postale minacciando impiegati con cd rotto
24/05/2011, 09:05

Una pattuglia della stazione carabinieri di giugliano in campania questa mattina nel corso di servizio per il controllo del territorio ha arrestato in flagranza per rapina aggravata in concorso M.F., 30 anni, residente a giugliano in via masaniello e C.A., 25 anni, residente a giugliano in via la madonnella, entrambi già noti alle forze dell'ordine. travisati con cappellini con visiera e occhiali da sole i 2, impugnando un compact disc rotto in maniera da ricavarne un oggetto appuntito e tagliente hanno fatto irruzione nell’ufficio postale in via 1° maggio e si sono fatti consegnare dai cassieri la somma di 840 euro in denaro contante. nel transitare per via 1° maggio i militari dell’arma hanno notato numerose persone che scappavano impaurite dall’ufficio postale e hanno capito che era in atto una rapina. nelle fasi concitate dell'intervento M.F., che era rimasto all'esterno a fare il palo, ha accennato una reazione contro i militari dell’arma, che lo hanno comunque immediatamente immobilizzato. C.A., che aveva appena sottratto il denaro dalle casse, e’ stato invece raggiunto nell'ufficio postale dove dopo breve colluttazione senza conseguenze per nesuno e’ stato bloccato. l’intera refurtiva e’ stata recuperata e restituita all’avente diritto. l’arma impropria e’ stata sottoposta a sequestro insieme alla suzuki liana di M.F. usata per giungere sul posto, rinvenuta a poca distanza. gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di poggioreale.  Si sospetta possano aver commesso altri reati dello stesso genere in zona…

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati