Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giugliano in Campania, un fermo per rapina


Giugliano in Campania, un fermo per rapina
18/04/2011, 15:04

A Giugliano in Campania i carabinieri della locale stazione con i colleghi dell’aliquota operativa hanno sottoposto a fermo per rapina continuata aggravata in concorso e violazione alle leggi sulle armi un 19enne del luogo, incensurato e denunciato in stato di liberta’ solo per la violazione alle leggi sulle armi un 27enne del luogo, gia’ noto alle forze dell’ordine, un 21enne ed un 23enne, entrambi del luogo ed incensurati. I 4 sono stati notati su via epitaffio a bordo di una fiat uno dai militari dell’arma che li hanno fermati per controlli e sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di una pistola scenica priva del tappo rosso che era nascosta sotto il sedile posteriore ed e’ stata sequestrata. Con successive indagini i militari dell’arma hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 19enne, accertando che le sue impronte digitali erano state repertate in 3 banche, a monteforte irpino (av), ad acerra e a casavatore in occasione delle rapine consumate rispettivamente il 27/11/2009, il 15/04/2010 ed il 21/07/2010. inoltre con la visione dell'archivio del sistema info-investigativo weblase, tratti dai filmati dei sistema di video sorveglianza degli istituti bancari che hanno subito rapine, i carabinieri hanno accertato che il 19enne si era reso responsabile anche della rapina del 22/04/2010 in una banca a casavatore. il fermato e’ stato associato nel carcere di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©