Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giugliano in Campania, uomo tenta il suicidio: salvato dalla polizia


Giugliano in Campania, uomo tenta il suicidio: salvato dalla polizia
08/02/2013, 09:22

Stamani poco dopo le l0.30  i poliziotti del commissariato di Giugliano sono intervenuti in uno stabile di Via Magellano dove un uomo S.C. 50anni, in preda ad un raptus auto lesivo, dopo aver rotto il  portoncino di accesso al lastrico solaio dello stabile minacciava di lanciarsi nel vuoto. I poliziotti  intervenuti immediatamente si sono resi conto della gravità della situazione, richiedendo l’intervento di ambulanza del 118 con personale specializzato e personale dei Vigili del Fuoco muniti di cuscini gonfiabili. L’uomo, energumeno di circa un metro e novanta, in evidente stato di agitazione,non dava la possibilità di essere avvicinato dai poliziotti. Qualsiasi iniziativa volta a bloccarlo era da escludere attesa la pericolosità del luogo; pertanto i poliziotti collaborati dalla nipote dell’uomo, dopo circa un’ora e mezza di trattative, riuscivano a farlo scendere nel cortile. Qui ancora agitatissimo cercava di scagliarsi addosso alle sorelle, ma veniva prontamente bloccato dagli operatori di Polizia . L’uomo veniva fatto accomodare in ambulanza e condotto presso il locale ospedale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©