Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Giugliano in Campania, zio e nipote sorpresi con 500 gr di hashish


Giugliano in Campania, zio e nipote sorpresi con 500 gr di hashish
05/12/2012, 16:50

Operazione antidroga dei carabinieri dell’aliquota operativa di Giugliano in Campania, in collaborazione con i colleghi della compagnia di Capua hanno arrestato un uomo di  46 anni, residente a napoli nel rione don guanella e suo nipote di 31 anni, residente a napoli ed  entrambi già noti alle forze dell'ordine. Durante un servizio antidroga i militari dell’arma hanno bloccato zio e nipote mentre a bordo della focus del 46enne   percorrevano l’autostrada in direzione di napoli rinvenendo, nel corso di una perquisizione della vettura, 4 panetti di hashish del peso complessivo di 500 grammi e un involucro di cocaina del peso complessivo di 10 grammi nascosti in un vano del cruscotto. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©