Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Giusto: "Centro Montaguto rischia isolamento, intervenire presto"


Giusto: 'Centro Montaguto rischia isolamento, intervenire presto'
23/09/2009, 12:09

“La Giunta regionale deve intervenire tempestivamente per contrastare l’agonia della Valle del Cervaro e l’ isolamento di Montaguto”. E’ quanto afferma il Presidente della Commissione Regionale Sanità Angelo Giusto che ha scritto una lettera al al Presidente Antonio Bassolino e per conoscenza all’ Assessore Oberdan Forlenza, al presidente della Provincia di Avellino Cosimo Sibilia, al responsabile della Protezione civile campana, Bruno Orrico e al Prefetto di Avellino Ennio Blasco.
“Il problema è quello del movimento franoso che interesse Montaguto sin dalla metà degli anni ’50 e che, nell’ Aprile 2006, ha investito con una frana la statale 90 della Puglia, che incrocia anche la ferrovia Roma – Bari” – ricorda Giusto, che prosegue: “il 15 luglio 2007 l’ex premier Prodi ha dichiarato lo stato di emergenza, stanziato 2 milioni e mezzo di euro e nominato il presidente della Giunta Regionale Antonio Bassolino Commissario per la gestione dell’ emergenza”.
“La gestione commissariale – ha aggiunto l’esponente de La Sinistra – ha attivato nell’agosto 2006 una bretella per riaprire un varco onde consentire la possibilità di traffico, ma, già nel gennaio 2007, essa ha mostrato la sua “fragilità” ed è stata chiusa. Gli eventi franosi si sono ripetuti il 3 luglio 2009, più forti e violenti di prima, inghiottendo la bretella e rimettendo in crisi il sistema dei trasporti su gomma e su ferro, dal nord al sud da est ed ovest”.
“Allo stato dei fatti – sottolinea Giusto - è evidente che il problema non è stato risolto e che questo territorio è orfano di classi dirigenti e di politica se, nonostante le ripetute denunce, si continua a far sì che una intera popolazione sia esposta ad un rischio gravissimo. Auspico – ha concluso Giusto - che non si debbano prima piangere altri figli della nostra terra prima che le autorità preposte si attivino in maniera risolutiva”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©