Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli alunni della scuola “Pascoli” consiglieri per un giorno


Gli alunni della scuola “Pascoli” consiglieri per un giorno
18/05/2011, 14:05

VICO EQUENSE – Proseguono le iniziative del progetto PON “Legali al Sud” del primo Circolo didattico di Vico Equense. “I bambini hanno bisogno di vivere in prima persona il senso di giustizia, cittadinanza e legalità con un continuo esercizio pratico, apprendendo da attività reali” spiega il dirigente scolastico della “Pascoli” Dott.ssa Debora Adrianopoli. Con la proposta di legge avente come oggetto “Norme a tutela delle aree verdi attrezzate per pic-nic ricadenti nella Regione Campania”, un gruppo di giovani studenti sono partiti da Via Sconduci per approdare a Napoli, al Consiglio Regionale della Campania, per presentare le loro idee. Unitamente alle insegnanti tutor Giuseppina Sciardò e Florida Gattola, gli alunni della scuola “Pascoli” sono stati accompagnati anche dal Comandante della Polizia Municipale di Vico Equense Dott. Ferdinando De Martino e dal Sovrintendente Dott. Cilento Pasquale che li hanno sostenuti nell’entusiasmante iniziativa. Arrivati all’isola F13 del centro Direzionale di Napoli, sede del Consiglio Regionale della Campania, i ragazzi sono stati accolti dalla Dott.ssa Annapaola Voto, responsabile del Servizio Cerimoniale e Pubbliche Relazioni, e emozionati si sono seduti nei banchi dell’aula dei consiglieri. In presenza del Presidente del Consiglio Regionale On. Paolo Romano i piccoli “consiglieri”, in carica per un giorno, hanno intonato l’Inno di Mameli prima di dare inizio ai “lavori”. Si è poi proceduto alle operazioni di voto per la nomina del Presidente con il sistema elettronico. A pieni voti è stata eletta Martina, che dopo aver preso posto sulla poltrona del “leader”, ha aperto la seduta “straordinaria” del Consiglio per l’approvazione della proposta di legge, preparata e studiata nei minimi particolari dai ragazzi durante le attività del PON. Dopo la lettura delle relazioni di accompagnamento dell’ordinamento, la specifica di tutti gli articoli, i giovani “consiglieri” hanno espresso il loro voto. La legge è stata approvata. Conclusa la seduta, gli alunni della scuola “Pascoli” di Vico Equense hanno ritirato il premio: una spilla del Consiglio Regionale della Campania in ricordo di una esperienza unica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©