Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Gli amici di Leo di Caprio contro il suo cane: puzza troppo!


Gli amici di Leo di Caprio contro il suo cane: puzza troppo!
12/12/2011, 17:12

Sarà pur vero che il cane è il miglior amico dell’uomo ma bisogna tener conto che un animale pur sempre un animale è e dunque non può essere trattato come un essere umano a tutti gli effetti. E proprio il cane,  vezzo di diverse star del mondo dello show-biz , è oggetto di dissenso tra Leonardo Di Caprio ed alcuni suoi amici, infatti a causa di questo rapporto molto stretto con il suo amico a quattro zampe l’attore rischia si perdere diverse amicizie. Alla base del dissenso c’è  Django il bulldog francese di sette anni  dal quale l’attore non si separa mai e del quale gli amici di Leo si lamenterebbero per il cattivo odore che emana. Ma sembra che l’attore non se ne faccia un problema della cosa o che addirittura non se ne accorga. Recentemente però  i suoi amici Armie Hammer e Carey Mulligan,  hanno declinato l'offerta di volare con lui nel suo jet privato: "perché – scrive  Lapresse - non sappiamo cosa Leo gli dia da mangiare, ma stare vicino a Django è diventato insopportabile. Forse è abituato ma non si rende conto che stare chiusi per ore nella stessa cabina di Django è una prova di sopravvivenza".

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©