Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

I pirati informatici non risparmiano la first lady

Gli hacker puntano Michelle Obama


Gli hacker puntano Michelle Obama
12/03/2013, 19:54

USA -  Michelle Obama è finita nel mirino degli hacker. Anche la first lady americana, dopo diversi politici e le star di Hollywood, ha subito l’invasione della privacy.

I pirati informatici, insomma, non si fermano neppure davanti alla Casa Binaca e cercano di svelare informazioni personali come i dettagli dei conti corrente bancari e il numero di Social Security, il codice fiscale statunitense. Ad essere colpiti anche altri esponenti di spicco dell’amministrazione Obama come l'ex segretario di Stato Hillary Clinton, al vice presidente Usa Joe Biden. Persino il direttore dell'Fbi Robert Muller è stato preso di mira, insieme al segretario alla giustizia Eric.

A rivelarlo è il sito Tmz, secondo il quale tra i personaggi colpiti ci sono anche personaggi come Beyoncé e il marito Jay-Z, Mel Gibson, Kim Kardashian, Paris Hilton, Ashton Kutcher e Britney Spears.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©