Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli operatori ecologici di Cicciano in rivolta: niente stipendio da settembre


Gli operatori ecologici di Cicciano in rivolta: niente stipendio da settembre
02/12/2019, 14:52

Non sarà un buon natale per gli operatori ecologici di Cicciano se la situazione non verrà sbloccata: i lavoratori infatti non percepiscono lo stipendio dal mese di Settembre e rischiano pertanto di non vedere neanche la tredicesima.
Il momento è critico e gli operatori sottolineano che notevoli ritardi di pagamento si perpetuano da 3 anni a questa parte e vanno ad aggiungersi alle già tante difficoltà affrontate dai dipendenti che si ritrovano a prestare servizio con abbigliamento ed attrezzature non adeguate.
Camion vecchi e arruginiti, una sede fatiscente senza spogliatoi e docce fanno il resto: gli operatori hanno già incrociato le braccia stamane in segno di protesta ed annunciano lo sciopero per mercoledì 11 dicembre nella speranza di evitare il solito "scaricabarile" tra comune e ditta appaltatrice del servizio di raccolta rifiuti e di poter riportare la serenità nelle proprie famiglie.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©