Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Grande successo per la quinta edizione dei "Saluti estivi Napolimoto"


Grande successo per la quinta edizione dei 'Saluti estivi Napolimoto'
31/07/2012, 11:12

La quinta edizione dei saluti estivi di Napolimoto è stata una grande festa dove l’amore per le due ruote si unita all’amore per la propria terra. Trecento moto provenienti da tutta la Campania hanno stazionato al Largo Sermoneta, in attesa di sfilare per le vie più belle della città di Partenope e raggiungere il piazzale dello stadio San Paolo. Una volta raggiunto il simbolo dello sport all’ombra del Vesuvio, ad attendere l’allegra carovana c’era il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Il comune ha patrocinato moralmente la kermesse, ed il primo cittadino ha voluto festeggiare anche lui con i centauri le vacanze estive. De Magistris ha ascoltato le istanze dei cittadini napoletani mossi dalla passione per le moto, e si è impegnato a fare quanto è in suo potere per venire incontro fattivamente loro. Una su tutte la possibilità di estendere l’accordo Rca-Napoli virtuosa anche per le moto e scooter. A nostro avviso rispetto al passato si tratta di un cambio di rotta importante, perché è finalmente iniziato un dialogo con la massima istituzione cittadina, che può solo portare frutti positivi per chi si muove per le strade di Napoli per lavoro o per chi vuole godere delle meraviglie della città su due ruote. Presente alla festa di Napolimoto anche un altro esponente dell’istituzione cittadina, il consigliere Andrea Santoro. Questi è da sempre amante della vita in sella, e tra le sue tante battaglie c’è stata quella che ha permesso ai motociclisti di poter circolare liberamente nella Ztl del mare, senza limitazione alcuna. Santoro ha intenzione di proporre al Sindaco una serie di idee per agevolare la mobilità cittadina per chi utilizza la moto o lo scooter, come la possibilità di circolare nelle corsie preferenziali, una maggior cura del manto stradale, il rifacimento dei guard rail della tangenziale a misura di centauro. Tema della serata è stata la sicurezza. Riccardo Finizio e Marco Fossa, al vertice dell’associazione nata sei anni fa, hanno ringraziato le autorità presenti, ed hanno ribadito che se tanto è stato fatto sotto questo punto di vista, molto bisogna ancora fare. L’abbigliamento tecnico, una condotta di guida prudente, maggiore attenzione da parte di chi gestisce le reti viarie, sono e saranno sempre di più al centro delle attività di Napolimoto. Buone vacanze!

Commenta Stampa
di Alfredo Di Costanzo
Riproduzione riservata ©