Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora sotto sequestro 2.600 beagle

Green Hill, Riesame dispone dissequestro della struttura


Green Hill, Riesame dispone dissequestro della struttura
25/10/2012, 21:09

Togliere i sigilli a Green Hill. È questa la sentenza del Tribunale del Riesame che ha revocato il sequestro - disposto il primo ottobre scorso - dell'allevamento di Montichiari.
Ancora sotto sequestro restano invece i circa 2.600 beagle destinati alla vivisezione, tra cuccioli e fattrici, che nel frattempo sono stati adottati da centinaia di famiglie.
“Leggeremo le motivazioni che hanno portato all'annullamento del sequestro preventivo - scrive la Lav - per comprendere le ragioni di merito. Rimane il sequestro probatorio degli oltre 2.639 Beagle salvati da Green Hill e quindi gli animali rimangono nelle famiglie che li hanno accolti, garantendogli una vita serena. Per quanto riguarda la struttura, pur tornando nelle disponibilità dell'azienda, riteniamo che comunque l'inchiesta in corso e gli elementi emersi rendano difficile la prosecuzione dell'attività di allevamento. La decisione del Tribunale del riesame non compromette affatto l'iter delle indagini né l'auspicato eventuale processo a Green Hill”, conclude la nota.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©