Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rinviati a giudizio tre astigiani

Guai ad offendere i Vigili su Facebook. E’ reato


Guai ad offendere i Vigili su Facebook. E’ reato
12/02/2013, 21:50

ASTI - Criticare la polizia municipale è vietato, anche su Facebook. La Procura di Asti ha rinviato a giudizio tre astigiani, accusati di aver leso l'onore del corpo sul social network.

A far scattare l'inchiesta, la multa ad un bar per il dehor del locale. La proprietaria posta su Facebook la foto del verbale, seguono i commenti degli amici virtuali della barista.

E non sono certo favorevoli all'attività degli agenti. La prima udienza del processo è stata fissata per il 26 settembre.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©