Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Guantanamo, l'Italia pronta a prendere 3 prigionieri


Guantanamo, l'Italia pronta a prendere 3 prigionieri
15/06/2009, 20:06

Palazzo Chigi ha confermato che l’Italia è pronta ad accogliere tre ex detenuti di Guantanamo. L’annuncio ufficiale sarà fatto dal premier Silvio Berlusconi in occasione dell’incontro con Barack Obama, che si svolgerà fra poche ore a Washington. In passato gli Usa avevano chiesto all’Italia di prendere in consegna due prigionieri tunisini; l’effettiva possibilità di accogliere i tre detenuti, però, dovrà essere verificata caso per caso.
I trasferimenti si sono resi necessari dopo la decisione del presidente degli Stati Uniti di chiudere entro la fine di gennaio 2010 il carcere militare, che si trova nella base navale Usa di Cuba ed ospita attualmente 220 prigionieri. Nei giorni scorsi già nove detenuti hanno lasciato Guantanamo: quattro cinesi membri del gruppo etnico Uighur sono stati rilasciati nelle Bermuda, mentre un iracheno, un ciadiano e tre cittadini dell’Arabia Saudita sono stati mandati nei rispettivi Paesi.

 

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©