Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Guida con avvertenze a turisti gay e rom, l'opinione di Soldà


Guida con avvertenze a turisti gay e rom, l'opinione di Soldà
17/12/2009, 15:12


ROMA - "Il problema della discriminazione nella nostra società sta crescendo ogni giorno di più, ed è arrivato il momento di fare qualcosa di realmente concreto per contrastarlo fino in fondo". Queste le dichiarazioni rilasciate da Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti, in merito all'iniziativa promossa dal gruppo provinciale di Sinistra e Libertà.
Nella mattinata di ieri, nelle piazze del centro storico di Roma, alcuni militanti hanno distribuito una guida che consiglia a turisti gay e rom che vengono nella capitale di evitare determinate zone per sottrarsi a pestaggi e insulti di vario genere. Obiettivo dell'iniziativa è stato denunciare la politica dei divieti promossa dal sindaco Alemanno.
"Ciascuna minoranza deve avere il diritto di passeggiare liberamente in qualunque zona di Roma, senza avere il timore di ricorrere in scontri ed offese - sentenzia l'esponente del movimento guidato da Antonello De Pierro - ci vuole più educazione per imparare le regole della comune e reciproca convivenza".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©