Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

GUIDONIA; PARTITO DEI ROMENI: "RESPONSABILITA' PENALE DEI RESPONSABILI, MA NON DI UN POPOLO"


GUIDONIA; PARTITO DEI ROMENI: 'RESPONSABILITA' PENALE DEI RESPONSABILI, MA NON DI UN POPOLO'
27/01/2009, 18:01

"Se sono colpevoli che paghino e subito". Questo quanto dichiarato oggi dal segretario nazionale del Partito dell'identità romena, Mihai Muntean, dopo la notizia dei 6 romeni fermati per lo stupro avvenuto a Guidonia, alle porte di Roma. "Ma non si può condannare un intero popolo come giustamente evidenziato dal sindaco Alemanno che ha definito un errore pensare che tutti i romeni commettano reati". Il Partito dei romeni d'Italia - Identità romena, a proposito dell'arresto chiede in comunicato che i romeni, 4 arrestati per violenza sessuale e rapina aggravata e 2 per favoreggiamento, vengano giudicati dal giudice preposto e non dai mass media che tendono a trasformare la responsabilità penale che in Italia è personale, in responsabilità etnica. "Siamo i primi a chiedere una condanna e una pena esemplare per i colpevoli dello stupro di Guidonia, ma chiediamo anche un processo regolare, in un tribunale che ne accerti le relative responsabilità, così come per tutti i colpevoli di questo odioso e vile reato che offende le donne e la società".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©