Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

L'organo ad una bambina di sei mesi della provincia torinese

H1n1: primo trapianto da bimbo morto per virus


H1n1: primo trapianto da bimbo morto per virus
22/11/2009, 14:11

TORINO - Primo trapianto alle Molinette di Torino di un organo donato da un paziente gia' malato e morto dopo aver contratto l'influenza A/H1N1. Mauro Salizzoni, responsabile del Centro trapianti di fegato del nosocomio piemontese sta trapiantando in queste ore su una bimba di 6 mesi residente nella provincia torinese, il fegato donatogli dal bimbo di 3 anni, affetto dalla nascita da una cardiopatia congenita, deceduto ieri all'ospedale di Padova. Il piccolo era risultato positivo al tampone per l'influenza A e da lunedi', era sottoposto alla terapia con l'Ecmo, una macchina per l'ossigenazione extracorporea del sangue. La bimba che sta ricevendo il fegato e' affetta da atrasia delle vie biliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©