Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il corpo è stato trovato questa mattina da alcuni cacciatori

Ha un incidente stradale, muore assiderato aspettando i soccorsi


Ha un incidente stradale, muore assiderato aspettando i soccorsi
01/01/2012, 12:01

PORDENONE - E' rimasto tre giorni vicino alla propria auto, assiderato, prima che il suo corpo venisse trovato questa mattina, casualmente, da un gruppo di cacciatori. Questa la sorte di Giovanni Battisti Collaviti, 80 anni.
Giovedì scorso era in viaggio per andare da un amico, quando la sua auto è finita in un fosso, in una zona al confine tra la provincia di Pordenone e quella di Venezia. L'incidente di per sè non è stato mortale, perchè l'uomo è riuscito a scendere dall'auto e ad allontanarsi di alcuni metri. Evidentemente il freddo o il trauma ha fatto svenire l'uomo che poi è lentamente morto assiderato.
Già da giovedì scorso era stato dato l'allarme alla Polizia, dato che nessuno lo vedeva. Ma le ricerche, subito iniziate, non hanno portato a nulla. Finchè questa mattina un gruppo di cacciatori, che battevano la campagna per cercare uccelli ed altri animali, hanno trovato il corpo steso nella neve e hanno avvisato le forze dell'ordine.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©