Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Uffici chiusi, anche se cala l’allerta: livello 8

Hong Kong: centinaia di feriti per il tifone Vicente


Hong Kong: centinaia di feriti per il tifone Vicente
24/07/2012, 10:40

HONG KONG – È di oltre 500 feriti e 2 morti il bilancio delle vittime del passaggio del tifone Vicente abbattutosi su Hong Kong. Si tratta del tifone più potente dal 1999: l’allerta lanciata dalle autorità, inizialmente era di grado 10, ma in mattinata è scesa a livello 8. Nonostante questo, però, al di là delle vittime umane, sono centinaia e centinaia gli alberi sradicati e in città gli uffici rimarranno chiusi fino a che l’intensità del tifone non avrà raggiunto una soglia di gran lunga più bassa. L’Osservatorio di Hong Kong ha invitato la popolazione a mantenere alta l’attenzione. I trasporti pubblici sono stati sospesi o hanno subito forti rallentamenti. Il porto è chiuso e sono stati cancellati 44 voli. Altri 270 hanno subito ritardi. Le scuole che avevano aperto sono state chiuse. Secondo media locali, un centinaio di abitanti hanno passato la notte nella stazione del metrò di Tai Wai, senza poter far ritorno a casa per la sospensione del servizio. Uno smottamento avrebbe poi interessato la collina del Peak che domina l’isola, senza danni alle persone.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©