Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Hotel Raito: la gestione del giudice manager


.

Hotel Raito: la gestione del giudice manager
26/07/2012, 12:21

Raccontiamo di una storia che rientra nelle normali vicende giudiziarie, ma che ha un risvolto inaspettato. La vicenda è quella che riguarda il gruppo napoletano Ragosta, proprietario dell'Hotel Raito e del Primavera, sempre a Raito, del La Plage a Taormina e del Palazzo Montemartini a Roma. Il gruppo è stato fondato da Fedele Ragosta, 43 anni, di San Giuseppe Vesuviano, al vertice  dell'organigramma aziendale di una holding che spazia dagli hotel all'alimentazione (Lazzarone e Amaretto di Saronno per intenderci), dal mercato immobiliare alla siderurgia. Fedele Ragosta a marzo di quest'anno finisce in manette nell'ambito di una indagine della DDA di Napoli. Ammonta a un miliardo di euro il sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza. Quel'è il risvolto positivo della faccenda? che nemmeno un posto di lavoro è stato perso, perchè il GIP che conduce le indagini Alberto Capuano decide che tutto deve andare avanti e affida a degli amministratori giudiziari la gestione del gruppo. Per quanto riguarda l'Hotel Raito, si parla addirittura di un aumento di fatturato. (a cura di Rocco Papa)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©