Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dicono no alla discarica nel Parco Nazionale del Vesuvio

I bambini di Pompei scrivono a Berlusconi


I bambini di Pompei scrivono a Berlusconi
14/10/2010, 17:10

POMPEI - Scrivono al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Lo fanno i bambini delle scuole di Pompei per dire no alle discariche nel Parco Nazionale del Vesuvio. Domani le porteranno in corteo all’ufficio postale, insieme al Sindaco Claudio D’Alessio. Protestano attraverso le voci dei bambini i cittadini dell’area, dopo averci provato con le mamme vulcaniche. Molte donne infatti si sono fatte promotrici di una serie di iniziative pacifiche contro la realizzazione di siti per lo sversamento dei rifiuti. Cortei silenziosi, falò, caos, agitazione: i cittadini dicono ancora una volta no alle discariche sui propri territori.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©