Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stamattina la provocazione davanti alla Questura

I lavoratori dell'Astir in Prefettura

Gli arretrati saranno pagati alla prima giunta regionale

.

I lavoratori dell'Astir in Prefettura
12/09/2012, 15:50

NAPOLI - Continua la protesta dei lavoratori dell'Astir, la società per le bonifiche ambientali in Campania da sei mesi senza stipendio. Dopo aver manifestato davanti al Municipio e al Maschio Angioino, oggi hanno raggiunto la Questura in via Medina per chiedere provocatoriamente di essere arrestati. Poi si sono spostati in piazza Plebiscito e una delegazione è salita in Prefettura. Una risposta dalle istituzioni è arrivata: la promessa del pagamento di tutti gli arretrati in occasione della prima giunta regionale.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©