Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

I loghi dei fast food innescano l'appetito


I loghi dei fast food innescano l'appetito
26/09/2012, 21:47

Una ricerca americana condotta dalle Università del Kansas e del Missouri, ha rivelato che la sola vista dei loghi delle catene di fast food come Mc Donalds e Burger King, accende aree del cervello in grado di stimolare l’appetito e il piacere.

Ragazzini con età compresa tra i 10 e i 14 anni sono stati sottoposti a risonanze magnetiche per valutare l’attività celebrale alla vista di 120 loghi tra i quali quelli legati al cibo. In questo modo è stato possibile osservare che in presenza di simboli legati a catene alimentari si accendono aree del cervello che innescano e controllano l’appetito. Maggiormente soggetti a questo fenomeno sono risultati i bambini che guardano la televisione più di 21 ore a settimana.

I risultati della ricerca sono stati riportati dalla rivista Indipendent per poi passare su diversi quotidiani. Amanda Bruce, autrice della ricerca ha dichiarato: “la ricerca mostra che i ragazzi sono più inclini a scegliere gli alimenti di una marca familiare. Questo è preoccupante perché l maggior parte dei cibi destinati a loro non è sana”. 

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©