Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nuovi legami favorirebbero l'ascesa

I Mazzarella puntano ai Quartieri Spagnoli

Al centro dell'interesse il business della droga

.

I Mazzarella puntano ai Quartieri Spagnoli
18/07/2011, 11:07

NAPOLI - Si chiama Quartieri Spagnoli, il nuovo obiettivo del clan Mazzarella. Per gli inquirenti, l´organizzazione criminale si starebbe muovendo con decisione per riuscire ad estendere il proprio potere anche in questa zona di Napoli. Una mira non da poco se si considera che in questo modo il clan controllerebbe gran parte del centro storico, essendo già insediato a Forcella e Santa Lucia. Sarebbe proprio questo il momento giusto per la cosca di San Giovanni, poiché i vecchi sodalizi nei quartieri, grazie a magistratura e forze dell´ordine, sono sfumati. Per il momento il loro è un avanzare silenzioso reso possibile sia, grazie all´intesa che i Mazzarella avrebbero stretto con gli Elia della zona di Santa Lucia, sia con i sopravvissuti di quei gruppi criminali originari dei Quartieri. Ed è proprio questo il motivo, per cui le forze dell´ordine hanno aumentato i controlli in questa zona. Qualche avvisaglia dei nuovi legami si era avvertita già lo scorso gennaio, quando in un appartamento di Santa Lucia di proprietà di un uomo sospettato di essere legato agli Elia furono sorpresi, dagli uomini della Squadra Mobile, esponenti del clan dei quartieri. A questo episodio, poi, ne sono seguiti degli altri anche se meno eclatanti. Sembrerebbe inoltre, a sentire gli investigatori, che la nuova alleanza voglia essere resa pubblica: spesso infatti, sono stati notati girare in auto nelle vie del centro storico un uomo dei mazzarella con un personaggio dei quartieri. Per gli inquirenti, l´ascesa si baserebbe esclusivamente su criteri economici, centro dell´interesse sarebbe il business della droga.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©