Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

I neonati si capiscono tra loro


I neonati si capiscono tra loro
28/06/2013, 19:36

ROMA – I neonati si comprendono bene tra loro, a partire dai cinque mesi di vita. È quanto dimostra uno studio della Brigham Young University, negli Usa, pubblicato sulla rivista Infancy. In sostanza - evidenzia il team di psicologi che ha svolto la ricerca - i piccoli, non riuscendo a comunicare a mamma e papà i loro bisogni, come fame o sonno, sviluppano affetto ed emozioni, che servono loro anche per comprendere i coetanei.

Questo li porta, a soli cinque mesi, ad abbinare vocalizzazioni negative o positive di altri neonati con le espressioni adeguate del viso. Per arrivare a questa conclusione 40 piccoli sono stati messi davanti a due monitor: in uno c'era il video di un bimbo felice, nell'altro quello di uno triste. Quando è stata proiettata la voce gioiosa di un terzo neonato, lo sguardo dei piccoli è ricaduto proprio sulle immagini adeguate, quelle che esprimevano felicità.

“Questi risultati si aggiungono alla nostra comprensione dello sviluppo infantile precoce - spiega il professor Ross Flomm, che ha guidato la ricerca - ribadendo il fatto che i bambini sono molto sensibili e assimilano un certo livello di emozioni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©